Convegni

 

Convegno: International Conference of Royal Anthropological Institute and the Department of Africa, Oceania and the Americas of the British Museum, Anthropology, Weather and Climate Change 2016, British Museum, Clore Centre, 27-29 May 2016. Panel 47: “Anthropological perspectives on the Alpine region – Local interpretations of current climate issues and the relationship between land, people and water” M. Villa ‘Legends and stories Alps to describe climate change. An anthropological reading’ in http://www.nomadit.co.uk/rai/events/rai2016/panels.php5?PanelID=3823

Convegno: Vie Consolari e Imperiali. Per una nuova mobilità fra tradizione e innovazione: verso Dubai 2020. 9 maggio 2016, Verona con una relazione “Il gusto del viaggio”.

Convegno: International Symposium. Carnivals in the world. Dialogue among Cultures. Traditions in the Square, 3-7 febbraio 2016, Firenze con una relazione “Iniziazione e patrimonio tradizionale nei riti di Carnevale delle Alpi orientali” e pubblicazione negli Atti del Convegno.

Convegno: Patrimonio culturale. Scenari 2015, 26-28 novembre 2015, Venezia organizzato da Società Italiana di Museografia e dei beni Demoetnoantropologici (SIMDEA) con una relazione “Identità e patrimonio tradizionale attraverso i culti della fertilità in Südtirol: il case study della popolazione giovane maschile di Stilfs in Vinschgau” con pubblicazione negli Atti del Convegno.

Convegno: DopoExpo (As)saggi di Storia del Cibo in Trentino. L’alimentazione alpina: dal locale al globale, dal tradizionale al tipico 6 novembre 2015 Trento, organizzato da Società di Studi Trentini di Scienze Storiche in collaborazione con Provincia Autonoma di Trento, con una relazione “Ricettari, alimentazione e identità in Vallagarina alla vigilia della Grande Guerra” e pubblicazione dell’articolo negli Atti del Convegno.

IV Convegno Biennale ANUAC Ambienti di vita e ambienti immaginati. Nuove sfide per l’antropologia 5-8 novembre 2015 Bolzano presso Università degli Studi organizzato da Associazione Nazionale Universitaria Antropologia Culturale (ANUAC) con una relazione “Identità e riconoscimento attraverso i culti della fertilità e il paesaggio agricolo nel Südtirol – il case studi della popolazione giovane maschile di Stilfs in Vinschgau” e pubblicazione dell’articolo negli atti del Convegno.

Convegno Workshop: I funghi nei demani civici trentini. La val dei Mocheni come casework. Bilancio sullo stato dell’arte Trento 18 settembre 2015 organizzato da Università degli Studi di Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale con il patrocinio di Università per Expo 2015, con una relazione “Il fungo nella tradizione gastronomica mochena. Uno sguardo antropologico”.

Convegno: Food and the City, Padova 3/5 settembre 2015 VII Congresso AISU, con due interventi. Sessione A09. Cibo, consumo e narrazione identitaria. Una prospettiva storico-antropologica con relazione dal titolo: “Simbolismo alimentare nei processi di costruzione identitaria di una minoranza etnicolinguistica: il case study dei riti di fertilità di Stilfs in Vinschgau nelle Alpi orientali” e Sessione C13. I territori del cibo: identità e trasformazioni con relazione dal titolo: “L’invenzione della tradizione a tavola: ricettari e antropologia dell’alimentazione in Trentino dal XVIII ad oggi. Il caso del ricettario della famiglia Todeschi di Rovereto” e inserimento di paper negli Atti del Convegno e pubblicazione al link http://www.storiaurbana.org/index.php/it/component/content/article/9-congressi/682-il-ciboe- la-citta-paper-food-and-the-city

Convegno: Il Cibo e il Sacro. Tradizioni e Simbologie 7/11 luglio 2015 Sala Tersicore – Palazzo Comunale di Velletri organizzato da Museo delle Religioni “R. Pettazzoni” con un intervento “Riti della fertilità e simbolismo alimentare nelle Alpi orientali: il case study di Stilfs in Vinschgau” e paper inserito negli Atti del Convegno.

Convegno: International Academic Conference. Südtirolismen 3. Ein Land auf der Schwelle. Un territorio sulla soglia. A Land on the threshold. 8/9 maggio 2015. Schloss Prosels, organizzato da Città di Bolzano e Università UCD Dublin, con un intervento “Identità e riconoscimento attraverso i culti della fertilità e il paesaggio agricolo nel Südtirol – il case study della popolazione giovane maschile di Stilfs in Vinschgau” e pubblicazione dell’articolo negli atti del Convegno.

Convegno: Trentino EXPO 2015 Comunicare per conoscere, MUSE di Trento, 11 aprile 2015, organizzato da Università degli Studi di Trento Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, con un intervento “Tradizione e innovazione nella gastronomia del territorio trentino”.

Convegno: Alimentazione identitaria per la valorizzazione del territorio trentino. Quale la strategia per l’EXPO 2015 e per il futuro?, Camera di Commercio di Trento, 10 dicembre 2014, organizzato da Università degli Studi di Trento Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, , con un intervento “L’invenzione della tradizione a tavola: ricettari e antropologia dell’alimentazione nel Trentino dal XVIII secolo ad oggi. Il caso del ricettario Todeschi”.

Convegno: Theoretical Archaeology Group. Annual Conference 2013. Tag-Onsea 16–18 December, Bournemouth University. Session title: Archaeology and Anthropology: Squabbling siblings, star-crossed lovers or bitter enemies? Speakers: M. Villa, University of Milan-Bicocca and D. Nisi, research freelance Museo delle Scienze Trento: ‘Archeology and Cultural Anthropology in the case study of Oetzi, the Ice Mummy: An example of star-crossed lovers’.

Convegno: Forum della cultura ludica – 22 settembre 2013 all’interno del Festival TOCATI’ di Verona con una relazione riguardo i giochi, i bambini e la propaganda tra ‘800 e ‘900.

Convegno: “Dal tablet al tabiel” – 1 settembre 2013, Festival Tra le rocce e il cielo, Riva di Vallarsa con una relazione riguardo i giochi e la cultura materiale di fine ‘800.

Convegno: “Il Creato e le vie di comunicazione vecchie e nuove. Cammini, incroci e reti a partire dalla Dolomiti” – 27-30 giugno 2013, Trento Palazzo della Provincia con la relazione “Il temibile e la forza delle natura nelle leggende delle Dolomiti”.

Convegno: Panel 13.  Migration, Globalization and Identity. M. Villa, Departement of Social Sciences,  The University of Milan-Bicocca, Italy.  ‘Identity obsession and strategies of recognition through the fertility rituals: the case study of Stilfs in Vinschgau (Italy – Sudtirol)’ in Global Studies Association 11th International Conference, Manchester Metropolitan University, July 5-7th, 2012. ‘Globalizing Cultures and Identities: Sport, Lifestyle and Heritage’. 

ConvegnoSecondo Forum dei giovani ricercatori per le Alpi di domani”, Associazione Dislivelli e Università degli Studi di Torino, Torino 24-25 maggio 2012 con relazione e paper inserito negli Atti.

ConvegnoLa storia del paesaggio agrario italiano di Emilio Sereni cinquant’anni dopo”, Biblioteca Archivio Emilio Sereni dell’Istituto Alcide Cervi Gattatico (RE),10-11-12 novembre 2011, con accettazione poster e paper Il paesaggio agricolo alto-atesino e i culti della fertilità: il case study di Stilfs in Vinschgau” inserito negli Atti.

Convegno “Carnevali e folklore nelle Alpi”, Dì Là dei Monti Incontri per lo Studio delle Tradizioni Alpine / Meetings for the Alpine Traditions Study. Brena  8 ottobre 2011, con accettazione di paper “I carnevali di Prad am Stilfserjoch e Stilfs in Vinschgau inserito negli Atti.

Convegno “Antropologia e archeologia a confronto: rappresentazioni e pratiche del Sacro, Incontro Internazionale di Studi, Museo “L. Pigorini”, Roma 20-21 maggio 2011 con accettazione paper “Le pratiche del Sacro nella ritualità invernale della fertilità in due comunità della Vinschgau: Prad am Stilfserjoch e Stilfs inserito negli Atti.

Convegno “Essere contemporanei. Museografia, patrimonio, etnografia” SIMBDEA – Società Italiana per la Museografia e i Beni Demoetnoantropologici, Matera, 29 settembre – 3 ottobre 2010 con relazione e poster “Pflugziehen a Stilfs in Vinschgau (BZ) – Italia” pubblicato su AM Antropologia Mussale, n. 25/26, anno 9, speciale 2010.

Convegno Internazionale “Nuove ipotesi attorno ad Oetzi, la Mummia dei Ghiacci. Attraverso un percorso di ricerca interdisciplinare tra archeologia, scienze esatte e storia delle religioni” Università degli Studi di Bergamo, Bergamo 3 giugno 2008 con una relazione dal titolo: “ Pflugziehen e scheibenslaghen in Val Venosta: riti neolitici?

I Convegno Italiano sulla Civetta 21 marzo 2004 Osio Sotto (BG) con una relazione dal titolo “Omnes striges: la civetta da dea madre a maledetta” con paper inserito negli atti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...